Test mascherine ad uso biomedicale

 
Secondo UNI EN ISO 14683 e UNI EN ISO 10993

Abich è in grado di testare le mascherine ad uso biomedicale secondo UNI EN ISO 14683 e UNI EN ISO 10993, con le seguenti prove:

–Misura efficienza di filtrazione batterica (BFE)
–Resistenza alla respirazione
–Bioburden (pulizia microbiologica della maschera)
–Biocompatibilità (citotossicità, irritazione e sensibilizzazione cutanea o valutazione bibliografica).

Il team di Abich, grazie alla competenze unite di microbiologici, fisici, tossicologi ed esperti di elettronica, ha implementato internamente il test di valutazione dell’efficienza di filtrazione batterica delle mascherine ad uso medicale, aiutando le aziende tessili e biomedicali italiane a testare e immettere sul mercato velocemente prodotti conformi e sicuri per proteggere i nostri medici e paramedici.

Il nostro team di biologia cellulare e allergologia molecolare è inoltre in grado di effettuare i test di biocompatibilità secondo UNI EN ISO 10993 con saggi preliminari rapidi che consentono di valutare sulle cellule umane il rischio di allergie e irritazioni. Sappiamo che il personale medico e paramedico deve indossare questi presidi per molte ore al giorno, spesso sudando e in condizioni di grande stress. Oltre a proteggere dagli agenti biologici, le mascherine devono garantire di non rilasciare sostanze che possano dare effetti avversi a livello cutaneo.

Siamo tutti a vostra disposizione per fronteggiare l’emergenza, contattateci a questa e-mail:

Pubblicato in Comunicati