Claim per cosmetici

Attività antirughe tramite profilometria cutanea

Riferimento regolatorio: Metodo interno.
Claim: Antietà, Antirughe, Riduce i segni del tempo
Campo di applicazione: Materie prime e prodotti finiti.
Descrizione del test:

Profilometria cutanea Blu laser: questa tecnica permette di condurre con grande riproducibilità e accuratezza studi cosmetologici di prodotti antirughe grazie ad un sofisticato set up strumentale ed elettronico, che consente di normalizzare la posizione del volontario e l’area di test in modo millimetrico, condizione indispensabile nella conduzione di uno studio clinico anti-age di riduzione delle rughe del viso.

Questo studio clinico permette una valutazione sperimentale quantitativa dell’effetto antirughe sia tramite misure 2D delle rughe (Ra, Rz, LR, SPa, SPt, SPTm), che 3D (volume, profondità media e massima delle rughe), sia tramite valutazioni morfologiche quantitative generali (mm2 di superficie totale coperta da rughe). Ciò consente di valutare nel modo più appropriato l’effetto antirughe di qualsiasi prodotto: effetto tensore immediato, filler, firming effects (rassodante, tonificante, rimpolpante, etc)

Foto:
Pubblicato in Antirughe, Antietà, Anti age, Riduce i segni del tempo, Claim per cosmetici

Test H295R Steroidogenesis Assay – OECD 456

Riferimento regolatorio: In accordo alla OECD 456.
Claim: Non interferente endocrino
Campo di applicazione: Materie prime e prodotti finiti.
Descrizione del test: L’obiettivo di questo test è quello di identificare sostanze che interferiscono con la produzione di 17ß-estradiolo e testosterone.
Pubblicato in Materie prime per dispositivi medici, Materie prime per cosmetici, Non interferente endocrino, Claim per cosmetici, Claim per dispositivi medici

Test riduzione SPF in seguito a contatto con acqua salata

Riferimento regolatorio: ISO 24444:2010 del 15/11/2010 e metodo test Colipa 2006 per la determinazione della resistenza all’acqua. Test effettuato in accordo col metodo COLIPA 2005 modificato.
Claim: Resistente all'acqua salata
Campo di applicazione: Prodotti solari finiti.
Descrizione del test: Test eseguito su 10 volontari, per confronto con SPF fra pre-lavaggio e post-lavaggio. Il trattamento comprende due lavaggi, uno in acqua salata, eseguito per irraggiamento con una soluzione di NaCl 1M, mediante una doccia a caduta senza pressione e uno in acqua dolce. Se la riduzione della protezione è superiore al 50%, il prodotto non è considerato “resistente all’acqua salata”.
Pubblicato in Resistente all'acqua, Resistente all'acqua salata, Solari, Claim per cosmetici

Test sintesi acido ialuronico

Riferimento regolatorio: Metodo interno.
Claim: Antietà e Riduce i segni del tempo
Campo di applicazione: Materie prime e prodotti finiti.
Descrizione del test: Valutazione in vitro della sintesi dell’acido ialuronico fino a 48 h di esposizione alla sostanza, a diverse concentrazioni, su fibroblasti del derma e della papilla dermica.
Pubblicato in Antietà, Anti age, Riduce i segni del tempo, Claim per cosmetici

Test riduzione SPF in seguito a contatto con la sabbia

Riferimento regolatorio: ISO 24444:2010 del 15/11/2010 e metodo test Colipa 2006 per la determinazione dell’ SPF.
Claim: Resistente alla sabbia
Campo di applicazione: Prodotti finiti.
Descrizione del test: Test in vivo su 10 volontari sani. Misura della riduzione dell’SPF del prodotto solare in seguito a doppio contatto con sabbia statica con questa sequenza: contatto, pulizia meccanica, contatto, pulizia meccanica finale, esposizione al simulatore solare multiporta. Se le riduzione della protezione è >50% il prodotto non risulterà “resistente alla sabbia”.
Pubblicato in Resistente alla sabbia, Solari, Claim per cosmetici

Test di valutazione in vitro degli effetti protettivi contro l’esposizione all’inquinamento atmosferico

Riferimento regolatorio: Metodo interno
Claim: Antipollution ed Antiossidante
Campo di applicazione: Materie prime e prodotti finiti.
Descrizione del test: Valutazione in vitro degli effetti protettivi contro il rilascio cellulare di specie reattive dell’ossigeno (ROS) dopo esposizione a inquinanti atmosferici. Lo scopo del test è quello di valutare l’efficacia del campione nel ridurre il rilascio di ROS, in risposta a un mix di metalli pesanti e polveri atmosferiche, rispetto a cellule-modello derivate dalla pelle.
Pubblicato in Anti age, Idratanti, Make up, Materie prime per cosmetici, Solari, Antiossidante, Antipollution, Claim per cosmetici

Test d’uso con valutazione clinica oftalmologica su 20 volontari

Riferimento regolatorio: Guidelines to Commission Regulation (EU) No 655/2013
Claim: Oftalmologicamente testato
Campo di applicazione: Prodotti contorno occhi o prodotti che vogliono valutare la compatibilità con la mucosa perioculare durante il normale utilizzo.
Descrizione del test: L’oftalmologo, prima dell’applicazione, verifica con lampada a fessura, a livello perioculare, l’assenza di gonfiore, iperemia, secchezza e desquamazione, in particolare delle palpebre. Inoltre esclude alterazioni ciliari.
A livello oculare valuta l’integrità congiuntivale e corneale, l’assenza di iperemia ed irritazione congiuntivale e tarsale e che non vi siano alterazioni qualitative e quantitative del film lacrimale.
Ai fini della quantificazione delle eventuali alterazioni indotte dall’applicazione del prodotto in esame, l’oftalmologo specificamente valuta a ciascun tempo di osservazione previsto: dopo 30 minuti, dopo 2 giorni (T2) e dopo 30 giorni (T30) di utilizzo, nelle aree sopra descritte, i seguenti parametri: eritema, lacrimazione, edema e secchezza.
Valutazione soggettiva dell’intensità della sensazione di prurito, bruciore, “pizzicore”/stinging sensation, sensazione di corpo estraneo e visione annebbiata dopo 30 minuti, 2 giorni e 30 giorni dall’applicazione tramite scala VAS (Visual Analogical Scale) da 0 a 10.
Pubblicato in Make up, Oftalmologicamente testato, Claim per cosmetici

Test SPF preliminare in vitro

Riferimento regolatorio: Metodo interno basato su ISO 24444:2010
Claim: SPF Fattore di Protezione Solare
Campo di applicazione: Creme, oli, stick e prodotti cosmetici solari.
Descrizione del test: Screening preliminare in vitro del fattore di protezione solare, del rapporto UVA/UVB e della lunghezza d’onda critica di una formulazione.

 

Pubblicato in SPF Fattore di Protezione Solare, Solari, Claim per cosmetici

Test di valutazione dell’attività ristrutturante

Riferimento regolatorio: Guidelines to Commission Regulation (EU) No 655/2013
Claim: Anti caduta
Campo di applicazione: Prodotti cosmetici per i capelli ed il cuoio capelluto.
Descrizione del test: Il test in vivo verrà eseguito su soggetti selezionati anche per specifiche caratteristiche tricologiche: capelli secchi e sfibrati e applicazione del prodotto con frequenza e modalità definite con lo Sponsor. Acquisizioni strumentali di 10 capelli/soggetto ai seguenti tempi: T0 e TX gioni/mesi di utilizzo. Misure dinanometriche per evidenziare un eventuale maggiore capacità di carico di rottura e quindi un incremento di robustezza del capello a seguito del trattamento. Valutazione soggettiva da parte dei soggetti partecipanti allo studio tramite questionario con domande sia aperte che chiuse atte a investigare la percezione di efficacia ed effetti specifici come l’effetto volumizzante del trattamento e la gradevolezza del prodotto.
Test in vitro: coppie di ciocche di capelli umani “standard” (diverse tipologie utilizzabili secondo le esigenze dello Sponsor) saranno sottoposte ad un trattamento danneggiante in condizioni controllate e successivamente una parte trattate con il prodotto in esame. Fotografie comparative in condizioni controllate con luce tangente alle ciocche dopo asciugatura al fine di evidenziare eventuale miglioramento della lucentezza delle trattate nei confronti delle non trattate. Saranno prelevati 2 campioni per ogni ciocca e sottoposti ad analisi microscopica a contrasto di fase o SEM per valutarne il miglioramento.
Pubblicato in Anti caduta, Tricologici, Claim per cosmetici

Test di attività di seboregolazione e conta comedoni aperti e chiusi

Riferimento regolatorio: Guidelines to Commission Regulation (EU) No 655/2013
Claim: Non comedogenico e Seboregolatore
Campo di applicazione: Prodotti cosmetici per viso e corpo per pelli grasse.
Descrizione del test: Misure sebometriche con Sebometer® in triplicato a T0 e dopo TX giorni di trattamento. Le misure saranno effettuate sulle guance del viso trattate con il prodotto, la fronte del viso non sarà trattata e fungerà da zona di controllo. Le misure terranno conto dei ritmi circadiani e saranno per questo effettuate in analoghi periodi della giornata. Conteggio dei comedoni aperti e chiusi con lampada di Wood, valutazione clinica con immagini fotografie ad alta risoluzione con sistema di contrasto a T0 dopo TX giorni di trattamento.
Pubblicato in Acne, Seboregolatore, Non comedogenico, Claim per cosmetici